Tutta colpa della zanzara...

martedì, aprile 07, 2009

PDM26

Notizia vecchia, la nostra, risale a dicembre 2008. Del resto non ho mai cercato di sostituire i giornalisti nel loro lavoro e se avessi dovuto scegliere un argomento attuale, mi sarei soffermata sul terremoto che ha devastato l'Abruzzo nella giornata di ieri ... e non ci sarebbe stato niente da ridere. Torniamo quindi ad argomenti più leggeri e parliamo di questo ladro d' auto così sfigato. Il "poveretto", perchè una jella del genere poteva colpire solo il nostro amato ragionier Ugo Fantozzi, ruba un auto in quel di Lapua, ridente località vicino ad Helsinki. Per rubare l'auto, ovviamente, entra nell'abitacolo, all'interno del quale viene punto da una zanzara. Si serve dell'auto come meglio crede, l'abbandona nei pressi di Seinajoki, a 20 chilometri da dove l'aveva presa, e prosegue per la sua strada. La zanzara invece, felice e satolla, decide di fare un pisolino digestivo e si accoccola sul sedile posteriore dell'auto. Nel frattempo scatta la denuncia per furto e gli intrepidi agenti del luogo si lanciano in un' indagine senza precendenti: trovano l'auto, trovano la zanzara, vedono che è piena come un uovo e decidono di analizzare il DNA tratto dal sangue succhiato. L'uomo viene identificato e arrestato. Impressionante !!! Non mi soffermerò sull'esito delle indagini, sulla possibilità che l'individuo sia entrato in macchina non per rubarla ma perchè caricato come autostoppista, non mi interessa granchè. Quello che effettivamente mi chiedo: era necessario sprecare i soldi per analizzare il sangue di una zanzara? Questi agenti a cosa pensavano, a Jurassic Park? Erano intenzionati a clonare il ladro per ricostruirne l'aspetto? Quell'insetto poteva essere entrato in auto in un secondo momento, il sangue poteva essere di chiunque, cosa li ha spinti a seguire questa pista ... e per una semplice auto rubata ??? Si vede che i finlandesi sono tutti onesti e non subiscono furti in continuazione, come capita a noi: quante zanzare dovrebbero analizzare in Italia? Vi lascio alle vostre riflessioni e vi do appuntamento a giovedì, non rubate auto, mi raccomando, e se lo fate ... ricordatevi di portare uno zampirone: non si sa mai!

immagini sfondo: www.panoramio.com ; proprietà:Tuloca

You Might Also Like

6 commenti

Popular Posts

Post più popolari

Subscribe